VACANZA NELLA NATURA INCONTAMINATA

La varietà della Val Venosta

Slingia, luogo di pace e distensione sia in estate che in inverno, offre una vasta gamma di attività ricreative nell’arco dell’anno.

INVERNO

ESTATE


Inverno tra le montagne innevate

Watles, il comprensorio sciistico nelle vicinanze di Slingia, è raggiungibile in automobile in 5 - 10 minuti dal nostro albergo.

Per la distribuzione chiara delle strutture e l’accoglienza riservata all’ospite, la zona sciistica è particolarmente amata dalle famiglie con bambini. Nella zona sciistica di Watles troverà la pista adatta per emozionanti discese sia il principiante che l’esperto. La vista incantevole sulle cime e i ghiacciai del gruppo dell’Ortles conferisce unicità a questo comprensorio sciistico.

Slingia è famosa e ben frequentata anche per i suoi splendidi e ben curati tracciati per sci da fondo. Non è certo un caso che gli atleti della squadra nazionale italiana di sci da fondo Barbara e Thomas Moriggl siano originari di Slingia!

Vacanze bianche nell’area sciistica del Watles

Il Watles è considerato in Alto Adige una vera e propria montagna delle meraviglie. Il monte è baciato dal sole anche nelle fredde giornate invernali. Annoverato tra le aree sciistiche più soleggiate dell’Alto Adige, il Watles domina il paese di Burgusio e offre opportunità tanto agli appassionati di sci di fondo quanto agli sciatori che amano restare in pista fino alle prime ore della sera. Questa montagna incantata viene raggiunta anche dagli amanti di sci alpino, escursioni e slittino che vogliono investire i propri risparmi e dedicarsi alle proprie passioni in un incantevole paesaggio invernale. Parte del comprensorio dell’Ortler Skiarena, il Watles, nel  triangolo Italia-Austria-Svizzera, ospita ben 18 chilometri di piste percorribili: un ottimo motivo per festeggiare! La vista panoramica sulle montagne innevate e l’area ristoro dove rigenerarsi al caldo contribuiscono a rendere l’area sciistica del Watles il luogo perfetto per praticare sport invernali e sfruttare intensamente la giornata sulla neve.

Piste da sci, impianti di risalita e percorsi escursionistici nell’area sciistica del Watles

Sul Watles, piste da sci perfettamente preparate si alternano a moderni impianti di risalita. In tutto ci sono quattro piste da sci che si estendono per 18 chilometri: il divertimento è assicurato. La pista per slittino è lunga 4 chilometri, mentre i sentieri escursionistici consentono di passeggiare ed esplorare il paesaggio invernale anche durante la stagione fredda. E che dire di un’escursione sul Piz Watles? Da questa cima si può ammirare una vista mozzafiato sull’Ortles, sulle Alpi dell’Ötztal e sul Lago di Resia: uno spettacolo che non si dimentica facilmente! I percorsi di alta montagna attraggono anche gli alpinisti che vogliono trascorrere una giornata intensa sul Watles e concluderla in bellezza con un giro sulle piste per lo sci di discesa. I più piccoli si divertono al “Bubo Kinderpark”, l’asilo delle piste, mentre i più avventurosi non possono perdere le piste per lo ski cross e per freestyle. E per chi vuole imparare a sciare o a praticare snowboard, la scuola di sci di Watles organizza corsi di carving e snowboard per principianti ed esperti. Divertimento senza fine sugli sci!


Sci di fondo in Val Venosta

I sentieri delineati, apparentemente infiniti e circondati dagli alberi innevati, i raggi del sole che battono sul naso, la brezza, l’aria fresca e il movimento nel silenzio della natura. Lo sci di fondo in Val Venosta è questo e molto altro ancora. Qui puoi godere del contesto tranquillo, entrare in contatto con te stesso e regalare benessere al tuo corpo, su percorsi perfetti nel bel mezzo della natura. Una volta concluso l’allenamento, non mancano i luoghi dove riscaldare e i rigenerare gli arti infreddoliti. E poi si riparte ancora verso una nuova sfida! La Val Venosta è diventata per gli appassionati di sci di fondo un vero e proprio paradiso. Qui si trovano piste per lo stile classico, per le discese diagonali e per il pattinaggio. Percorsi per intenditori, immersi nella natura incontaminata della valle, e sentieri di alta montagna dove praticare sci di fondo e ammirare un panorama spettacolare sulle cime circostanti. Ecco come trasformare una giornata di sport sulla neve in un’esperienza speciale.

Sci di fondo nel Centro Sci Nordico Slingia

Il centro di sci nordico Slingia è famoso per ospitare concorsi internazionali di sci di fondo. Con 15 chilometri di piste per lo sci di fondo, principianti e sciatori esperti sanno come divertirsi. Il dislivello in questo caso è di 230 metri. Il percorso circolare si estende da Slingia, a 1726 metri, fino alla malga di Slingia, un rifugio confortevole e accogliente dove ristorarsi con cibo e bevande dopo l’attività sportiva. Le attrattive del centro di sci nordico Slingia vengono apprezzate non solo dagli sciatori ma anche dai biatleti. Il centro dispone di una scuola di sci, di un servizio di sicurezza e ancora di spogliatoi e servizi igienici. È aperto da metà dicembre fino ai primi giorni di aprile dalle 9 alle 15. Il centro di sci nordico Slingia rappresenta un punto di riferimento per chi vuole trascorrere momenti emozionanti praticando sci di fondo.


Estate a Slingia

Slingia è un piccolo paese di montagna presso Malles in Val Venosta, Sudtirolo. Ad una quota di 1726 m, Slingia non è solo un punto di partenza ideale per chi ama le escursioni in mezzo alla natura. Flora e fauna godono dei migliori presupposti per una vita pacifica e tranquilla in questa zona naturale incontaminata.


Nordic Walking in Val Venosta
Un toccasana per la vostra salute! Nordic Walking è la nuova attività motoria per chi è costretto a star seduto a lungo per ragioni di lavoro, per l’automobilista, per l’amante della delizia e dello sport. Vi raccomandiamo il percorso di 4,8 km delle malghe di Slingia. Partenza da Slingia, a sinistra presso il nuovo Centro di Sci da Fondo.


Tour in mountain-bike e bicicletta in Val Venosta
La Val Venosta è un luogo particolarmente amato dagli appassionati di mountain-bike e ciclismo. Un comodo giro del lago di Resia, un tour impegnativo al passo del Forno in Engadina… i ciclisti avranno solo l'imbarazzo della scelta. Vi raccomandiamo anche la ciclabile della Val Venosta che si snoda lungo il fiume Adige dal Passo Resia fino a Merano, e che per lunghi tratti segue l’antica Via Claudia Augusta.


Escursioni nella Valle di Slingia, in Val Venosta

La Val Venosta è un vero paradiso escursionistico: non solo per chi pratica alpinismo in alta quota ma anche per gli amanti di escursioni e passeggiate. Che si voglia andare a passo spedito o procedere lentamente, in Val Venosta ci sono sentieri per tutti e per ogni occasione. Soprattutto a Slingia, una piccola frazione di Malles Venosta, gli escursionisti trovano tantissime opportunità per esplorare le bellezze della regione. La piccola valle, con i suoi 200 abitanti, si estende dal paese di Clusio fino al Rifugio Sesvenna, situato a 2330 metri. Qui, vicino alla vecchia pista del contrabbando, si incontrano ferrate e particolari sentieri di montagna, dai quali si può ammirare una magnifica vista panoramica che lascia senza fiato.

Percorsi per famiglie e itinerari impegnativi in Slingia, Val Venosta

La Valle di Slingia è perfetta per le famiglie, soprattutto quelle con bambini piccoli. È possibile seguire il percorso che attraversa il centro della valle oppure andare a sinistra e avventurarsi verso le piste per lo sci di fondo, che scendono sui pendii della montagna. La malga di Slingia (Alp Planbell) è perfetta per fare una sosta ristoratrice dopo la passeggiata e assaggiare specialità locali. Un’escursione più impegnativa conduce prima agli alpeggi della valle e poi in alto, fino al Rifugio Sesvenna. Il sentiero, non eccessivamente ripido, consente di raggiungere in circa due ore gli alpeggi dove si trova il rifugio, dopo aver superato sulla destra una cascata. La vista su uno dei paesaggi di alta montagna più estesi dell’Alto Adige permette di rilassarsi, dimenticando in un istante tutti gli sforzi. Dal rifugio si può proseguire fino ai Laghi Sesvennae e Furkel. Per gli escursionisti più audaci è imperdibile una passeggiata nel canyon della Val d’Unia in Engadina.


 

OK
Visualizza dettagli
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.